Partenza sprint per le borse europee

(Teleborsa) – Tutte positive le principali Borse del Vecchio Continente, dopo i segnali positivi giunti dall’Asia, con Tokyo rimasta chiusa per festività nazionale. 

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, si segnala il PIL della Francia e quello del Regno Unito dopo la crescita americana del 2% confermata ieri.
Negli Stati Uniti verrà distribuito il dato sugli ordini beni durevoli e quello sulla fiducia consumatori Università Michigan.

Prevale la cautela sull’Euro / Dollaro USA, che mostra un leggero calo dello 0,24%. 

In discesa lo spread, che retrocede a quota 102 punti base, con un decremento di 2 punti base.

Si prevedono volumi ridotti in vista delle vacanze natalizie.

Tra le principali Borse europee, vola Francoforte, con una marcata risalita dell’1,60%, sostenuta Londra, con un discreto guadagno dell’1,29%, buoni spunti su Parigi, che mostra un ampio vantaggio dell’1,45%.

Giornata decisamente positiva per la Borsa di Milano, con il FTSE MIB, che mostra una plusvalenza dello 0,92%, invertendo la tendenza rispetto alla serie di tre ribassi consecutivi, cominciata venerdì scorso.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, ben impostata Tenaris, che mostra un incremento dell’1,84% sul rialzo del prezzo del greggio.

Tonica Salvatore Ferragamo che evidenzia un bel vantaggio dell’1,66%.

In luce Fiat Chrysler Automobiles, con un ampio progresso dell’1,60%: la separazione di Ferrari avrà effetto in borsa il 4 gennaio 2016, giorno previsto per il debutto a Piazza Affari.

Andamento positivo per YOOX NET-A-PORTER, che avanza di un discreto +1,58%.

Sul listino completo vola Tiscali 6,75%, dopo il via libera alla fusione con Aria.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Partenza sprint per le borse europee