Parmalat, fatturato in aumento nel primo trimestre. Confermata guidance 2017

(Teleborsa) – Parmalat archivia il primo trimestre dell’anno con un fatturato netto in aumento dell’11,3% a 1,560 miliardi (+158,7 milioni rispetto ai primi tre mesi del 2016. Lo annuncia una nota del Gruppo di Collecchio che spiega che il CdA di oggi ha esaminato l’andamento dei volumi di vendita e del fatturato netto relativi al primo trimestre 2017.

Per l’esercizio 2017 escludendo la controllata Venezuela – data la situazione critica del Paese dovuta anche all’elevata inflazione e alla forte svalutazione della valuta locale – Parmalat stima una crescita, rispetto all’anno precedente, del fatturato netto e del margine operativo lordo intorno al 4% per entrambi gli indicatori.

I volumi di vendita del Gruppo mostrano un calo del 6,8% riconducibile, in particolare, in termini di aree geografiche, all’America Latina e, in termini di categorie prodotto, al latte.

Il Consiglio di Amministrazione ha confermato quali membri dell’Organismo di Vigilanza della Società, Andrea Lionzo (Presidente), Iole Anna Savini e Diego Sonda. L’Organismo di Vigilanza resterà in carica tre anni.

Parmalat, fatturato in aumento nel primo trimestre. Confermata guidanc...