Pandemia, Dmbrovskis: risposta UE ha mitigato di 4,5 punti crollo PIL

(Teleborsa) – Nel pacchetto di primavera la Commissione europea pubblicherà “nuove raccomandazioni specifiche per Paese che saranno più dettagliate” rispetto alle precedenti. Lo ha annunciato il Vicepresidente Valdis Dombrovskis, durante una audizione al Parlamento europeo nel corso della quale ha rivendicato anche che la strategia di prima risposta dell’UE alla crisi pandemica, un anno fa, “ha avuto successo”. Per Dombrovskis, infatti, ha consentito di mitigare il crollo del PIL di 4,5 punti”.

Ieri, intanto, la Commissione Europea ha fatto sapere che è orientata a confermare anche sul prossimo anno la “clausola di sospensione generale” del Patto di Stabilità e di crescita e di procedere, invece, alla riattivazione del Patto dal 2023. Ancora troppo incerto il quadro generale, mentre preoccupa la recrudescenza del virus, in scia al dilagare delle varianti e alla campagna vaccinale che procede piuttosto a rilento, ha fiaccato le già scarse speranze di una ripresa dell’economia in tempi rapidi.

Bruxelles ha anche “messo in guardia da un ritiro prematuro dei supporti all’economia” e nelle sue linee guida aggiornate ai Paesi raccomanda di “mantenere il supporto quest’anno e il prossimo”. Nelle linee guida, si specifica che “le politiche di Bilancio” dei governi “devono restare agili e aggiustarsi all’evolversi della situazione”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pandemia, Dmbrovskis: risposta UE ha mitigato di 4,5 punti crollo PIL