Finanza - Pagina 9539 di 9820

Analisi Tecnica: indice DAX-30 del 6/11/2015, ore 15.50
Analisi Tecnica: indice DAX-30 del 6/11/2015, ore 15.50
(Teleborsa) - Aggiornamento ore 15.50 Buona la performance del principale indice di Francoforte, che si attesta a 11.043 con un aumento dell'1,43%. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all'insegna del toro con resistenza vista a quota 11.118 e successiva a 11.330. Supporto a 10.906. Le indicazioni non costituiscono invito al trading. (A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa)
Analisi Tecnica: EUR/USD del 6/11/2015, ore 15.50
Analisi Tecnica: EUR/USD del 6/11/2015, ore 15.50
(Teleborsa) - Aggiornamento ore 15.50 Si contrae la performance del cross Euro / Dollaro USA con i prezzi allineati a 1,0723 per un discesa dell'1,47%. Le maggiori attese vedono un estensione del ribasso verso l'area di supporto stimata a 1,0654 e successiva a quota 1,0585. Resistenza a 1,0843. Le indicazioni non costituiscono invito al trading. (A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa)
Analisi Tecnica: Future FTSE MIB del 6/11/2015, ore 15.50
Analisi Tecnica: Future FTSE MIB del 6/11/2015, ore 15.50
(Teleborsa) - Aggiornamento ore 15.50 Amplia il margine di guadagno il derivato italiano, rispetto ai valori della vigilia, e si attesta a 22.445. Operativamente le attese propendono per la continuazione del rialzo verso la resistenza stimata in area 22.585 e successiva a quota 22.955. Supporto a 22.215. Le indicazioni non costituiscono invito al trading. (A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa)
Andamento Future FTSE MIB del 6/11/2015, ore 15.40
Andamento Future FTSE MIB del 6/11/2015, ore 15.40
Il Future sul FTSE MIB ha aperto a 22.140 con un incremento di 275 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto il future sul DAX prosegue in rialzo a 11.037,5, dopo aver avviato
Andamento Future sul Bund del 6/11/2015, ore 15.40
Andamento Future sul Bund del 6/11/2015, ore 15.40
(Teleborsa) - Il Derivato sui titoli di Stato tedeschi si muove nella giornata odierna con un timido segno meno, in perfetta sintonia con il derivato sul BTP italiano. Il future sul Bund ha aperto a quota 156,38, in ribasso dello 0,50% rispetto alla chiusura precedente, mentre il future sul BTP vale 137,18, dopo aver esordito a 137,9. Le indicazioni non costituiscono invito al trading. (A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa)
Wall Street riflessiva dopo l’ottimo Job report
Wall Street riflessiva dopo l’ottimo Job report
Gli investitori si attendono ora che la Fed alzi il costo del denaro nella riunione di dicembre, cosa che non succede ormai da nove anni, visto il buono stato di salute dell'economia