Padoan: “In Europa la cultura dell’austerity è ancora forte”

(Teleborsa) – In Europa la cultura dell’austerity è ancora forte.

Lo ha dichiarato il Ministro dell’Economia, Pier carlo Padoan, in una intervista a Il Messaggero, aggiungendo che manca un meccanismo di aggiustamento simmetrico: a fronte di uno shock l’aggiustamento si scarica interamente sul lavoro, attraverso la disoccupazione che spinge in basso i salari. 

Ad ogni modo, ha poi tenuto a precisare, “la responsabilità di bilancio non è un concetto sbagliato, e l’Italia si sta dimostrando molto responsabile”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Padoan: “In Europa la cultura dell’austerity è anco...