Pacchetto UE anti-crisi, Centeno accelera

(Teleborsa) – Il pacchetto di soluzioni che comprende Mes, Sure e Bei, “con la flessibilità di tutti potranno essere operative prima del primo giugno“: lo ha detto il Presidente dell’Eurogruppo Mario Centeno poco prima del vertice UE.

Il pacchetto “evita la frammentazione nel mercato interno che sarebbe velenosa per le nostre democrazie”. Centeno ha poi ribadito che serve un Recovery fund “commensurato ai costi della crisi, che aiuti a spalmarli nel tempo, che operi attraverso il budget UE e che mostri solidarietà”.

Recovery Fund da 300 miliardi – Aggiungere al prossimo bilancio Ue pluriennnale (2021-2027) un fondo temporaneo e mirato per la ripresa , il Recovery fund, dotato di 300 miliardi di euro: questa una delle principali proposte contenute in un documento interno della Commissione europea elaborato, appunto, in occasione del vertice Ue di questo pomeriggio. Nel documento viene indicato un pacchetto di iniziative destinato a integrare il bilancio pluriennale Ue e a mobilitare almeno 2000 miliardi di euro per ridare slancio alle economie colpite dalla crisi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pacchetto UE anti-crisi, Centeno accelera