PAC, Patuanelli: “Ottenute più risorse contro rischio climatico”

(Teleborsa) – Dopo un confronto durato 18 ore, la riforma della PAC (politica agricola comune) è di nuovo al centro del Consiglio Europeo: una partita che vale 50 miliardi per l’Italia. Lo ricorda il Ministro delle politiche agricole Stefano Patuanelli, in un post su Linkedin, sottolineando “è importante che ogni Paese possa applicare con la giusta flessibilità l’ampio set di strumenti, compresi quelli sugli eco-schemi”.

“Sono ore intense per il futuro dell’agricoltura, è necessario che ciascuno Stato membro, il Parlamento e la Commissione facciano dei passi indietro par farne alcuni avanti tutti insieme”, ha affermato Patuanelli a margine dell’Agrifish in corso a Bruxelles, ribadendo l’importanza di alcune tematiche, come la condizionalità sociale e l’architettura verde, e confermando la “massima disponibilità a trattare su diversi argomenti”.

“L‘Italia ha ottenuto l’aumento dall’1 al 3% della dotazione nazionale pagamenti diretti per la gestione del rischio climatico e questo è un risultato significativo”, ha affermato il Ministro, che chiedeva da mesi la possibilità di destinare maggiori risorse a meccanismi assicurativi e fondi di mutualizzazione per mitigare le conseguenze dei cambiamenti climatici sul settore agricolo.

A proposito del tema della condizionalità, Patuanelli ha affermato “in queste ore a Bruxelles ci stiamo battendo per la condizionalità sociale, cioè la riduzione degli aiuti in caso di violazione dei diritti dei lavoratori: condividiamo la proposta di compromesso della Commissione che tiene in considerazione i diritti dei lavoratori e degli agricoltori, incidendo nel modo più limitato possibile sugli oneri burocratici per gli Stati”.

“Credo che nel periodo estivo non avremo un tema dei licenziamenti – ha aggiunto – e che le condizionalità di uscita dal blocco dei licenziamenti e le diverse disposizioni sugli ammortizzatori sociali siano risposte giuste per un sistema che si sta riprendendo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

PAC, Patuanelli: “Ottenute più risorse contro rischio climatico...