PA, Castelli: grande risorsa per il Paese, al lavoro per giusto riconoscimento

(Teleborsa) – “In questi anni di Governo abbiamo avviato un percorso importante finalizzato a valorizzare il pubblico impiego. Dal superamento del turn over negli Enti Locali e nelle Regioni, all’assunzione degli LSU, alla proroga della tempistica per la stabilizzazione dei precari. Sono provvedimenti che vanno tutti letti all’interno di un unico quadro, dove trovano posto anche l’aumento delle dotazioni organiche in molti comparti e lo snellimento delle procedure concorsuali”.

E’ quanto ha affermato il Viceministro all’Economia, Laura Castelli, a margine del tavolo sul memorandum per il pubblico impiego tra la Ministra della Pubblica Amministrazione ed i sindacati.

Il decreto sul taglio del cuneo fiscale, poi, ha aggiunto Castelli, “rappresenta una risposta concreta alla necessità di potenziamento dei livelli salariali, anche dei dipendenti pubblici”.

“La PA – ha sottolineato – è una grande risorsa per il nostro Paese, per questo continuiamo a lavorare in modo costante e costruttivo. Dedicando molte risorse alla semplificazione, alla sburocratizzazione e all‘efficientamento della macchina amministrativa, partendo dal giusto riconoscimento del lavoro di chi ci lavora”

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

PA, Castelli: grande risorsa per il Paese, al lavoro per giusto r...