OVS annuncia offerta vincolante per Stefanel e aumento capitale

(Teleborsa) – OVS conferma le indiscrezioni di stampa relative ad un possibile interesse per Stefanel e conferma che “è stata presentata un’offerta vincolante volta all’acquisizione di alcuni asset della società, in particolare il brand storico dell’azienda”. Lo ha confermato l’Ad di OVS, Stefano Beraldo, nel commentare i risultati del terzo trimestre.

L’assemblea Straordinaria, riunitasi in data odierna, ha deliberato all’unanimità un aumento di capitale a pagamento per un valore massimo di 80 milioni di euro, da eseguirsi entro il 31 luglio 2021, finalizzato a “cogliere opportunità di M&A”. E’ stato conferito al Consiglio di Amministrazione il potere di definire, in prossimità dell’avvio dell’offerta, i termini e le modalità dell’aumento di capitale, ivi incluso il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni.

OVS intanto ha chiuso un terzo trimestre positivo, realizzando vendite nette per 361 milioni di Euro, in aumento del 6,1% rispetto al medesimo periodo del 2019 e del 10% sino al giorno prima delle nuove restrizioni implementate dal Governo per far fronte alla pandemia nella seconda metà di ottobre. Un andamento che, secondo l’Ad Beraldo “ha dimostrato la resilienza ed il ruolo di OVS nel mercato dell’abbigliamento in Italia”.

Il Gruppo infatti sovraperforma ancora una volta il mercato di riferimento, che nel trimestre è calato del -3,2%, aumentando la quota di mercato all’8,2% (+15Bps rispetto allo scorso anno).

Nei nove mesi le vendite sono calate del 25,7%, meno che proporzionalmente rispetto ai giorni di chiusura della rete a causa del lockdown imposto. Confermato il boom dell’e-commerce che realizza una crescita delle vendite del 50% nei primi nove mesi.

L’EBITDA del terzo trimestre si attesta a 38,1 milioni di Euro, risultando per il secondo trimestre consecutivo in linea a quello del 2019, nonostante il negativo contesto di mercato. Posizione finanziaria netta in miglioramento rispetto al 31 ottobre 2019 e pari ad 356,9 milioni di euro.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti sino ad ora”, ha affermato il numero uno di OVS, ammettendo che l’incertezza sull’evoluzione della pandemia non dà garanzia per la “realizzazione degli obiettivi economici per l’anno intero”, mentre “maggiore è la confidenza sulla raggiungibilità degli obiettivi di posizione finanziaria netta”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

OVS annuncia offerta vincolante per Stefanel e aumento capitale