Outlook debole. Nordstrom scivola a Wall Street

(Teleborsa) – Pressione su Nordstrom, che perde terreno, mostrando una discesa del 5,35% dopo che il distributore di fascia alta ha previsto un utile per il 2020 inferiore alle aspettative di mercato.

Il retailer statunitense ha archiviato l’ultimo trimestre dell’anno con utili in calo a 193 milioni di dollari, pari a 1,23 dollari per azione, contro i 248 milioni (1,48 dollari per azione) dello stesso periodo di un anno fa. I ricavi crescono a 4,54 miliardi.

Per l’anno in corso Nordstrom stima un utile per azione tra 3,25 e 3,50 dollari inferiore alle aspettative del mercato di 3.49 dollari per azione.

Lo scenario su base settimanale del retailer del lusso statunitense rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dallo S&P-500. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Il quadro tecnico di Nordstrom suggerisce un’estensione della linea ribassista verso il pavimento a 30,75 USD con tetto rappresentato dall’area 32,93. Le previsioni sono per un prolungamento della fase negativa al test di nuovi minimi individuati a quota 29,85.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Outlook debole. Nordstrom scivola a Wall Street