Outerwall in picchiata dopo il warning

(Teleborsa) – Perdita a due cifre per il titolo Outerwall, che al Nyse accusa una discesa del 20,13% dopo aver tagliato le stime per il 2015 per quanto riguarda il segmento RedBox, i distributori automatici di DVD a noleggio. 

Lo scenario su base settimanale di Outerwall rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dallo S&P 600. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Lo scenario tecnico di Outerwall mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 44,7 dollari USA con area di resistenza individuata a quota 47,84. La figura ribassista suggerisce la probabilità di testare nuovi bottom identificabili in area 43,03.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Outerwall in picchiata dopo il warning
Outerwall in picchiata dopo il warning