Openjobmetis a un passo da Palazzo Mezzanotte

Openjobmetis fa un altro importante passo verso Piazza Affari dopo quello della scelta degli advisor.

L’agenzia per il lavoro a capitale totalmente italiano ha infatti presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie presso il Mercato Telematico Azionario organizzato e, laddove ne ricorrano i presupposti, sul segmento STAR. 

La società ha inoltre presentato formale richiesta a Consob di autorizzazione alla pubblicazione della Nota Informativa e della Nota di Sintesi relative alle proprie azioni ordinarie e alla società. 

“Questo passaggio formale è il risultato di un intenso lavoro di tutto il team dedicato al progetto di quotazione della società, che rappresenta per noi un ulteriore passo nel percorso di crescita di Openjobmetis. Il mercato italiano della somministrazione di lavoro, ancora molto frazionato, offre ampi spazi e opportunità di business, che noi intendiamo cogliere anche per il tramite della quotazione”  ha commentato l’Amministratore Delegato Rosario Rasizza.

Openjobmetis è nata nel 2012 dalla fusione tra Openjob e Metis. Conta su una rete di 119 filiali distribuite in tutta Italia e sulla controllata Seltis, specializzata nella ricerca e selezione di middle/top level.

Nell’esercizio 2014 ha realizzato ricavi pari a 400 milioni di euro.

Openjobmetis a un passo da Palazzo Mezzanotte
Openjobmetis a un passo da Palazzo Mezzanotte