Opening Bell stonata per Wall Street. Debutto di Snapchat

(Teleborsa) – Partenza cauta per la borsa di Wall Street con gli indici che si prendono una pausa dopo i nuovi record. Nel frattempo, si rafforzano le attese di un rialzo dei tassi di interesse USA già questo mese.

Sotto i riflettori del mercato il titolo Snapchat che debutta oggi sulla piazza statunitense al prezzo di 17 dollari, ben oltre il prezzo fissato a febbraio.  

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones si attesta a 21.098,67 punti; sulla stessa linea, resta piatto lo S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 2.391,27 punti. Sulla parità il Nasdaq 100 (-0,11%), come l’S&P 100 (-0,1%).

Forte nervosismo e perdite generalizzate nell’S&P 500 su tutti i settori, senza esclusione alcuna. Nel listino, i settori Energia (-0,41%) e Materiali (-0,41%) sono tra i più venduti.

In questa pessima giornata per la Borsa di New York, nessuna Blue Chip mette a segno una performance positiva. I più forti ribassi si verificano su Microsoft, che continua la seduta con -0,83%.

Discesa modesta per American Express, che cede un piccolo -0,6%. Pensosa Intel, con un calo frazionale dello 0,56%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Opening Bell stonata per Wall Street. Debutto di Snapchat