Opening bell stonata a Wall Street

(Teleborsa) – Avvio di seduta sotto la linea di parità per la borsa statunitense con il Dow Jones che lima lo 0,26%; sulla stessa linea, in lieve calo l’indice S&P-500, che continua la giornata sotto la parità a 2.113 punti. Pressoché invariato il Nasdaq 100 (+0,17%); in frazionale calo lo S&P 100 (-0,26%).  

Gli investitori non si sbilanciano confermando all’avvicinarsi del referendum sulla Brexit .

Dal fronte macro, rallentano le nuove domande di sussidio alla disoccupazione negli Stati Uniti.

In buona evidenza nell’S&P 500 i comparti Industriali (+0,68%), Materiali (+0,64%) e Utilities (+0,62%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, McDonald’s (+0,54%) e Verizon Communication (+0,52%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Goldman Sachs, che avvia le contrattazioni a -1,06%.

Sotto pressione Caterpillar, con un forte ribasso dell’1,05%.

Pensosa American Express, con un calo frazionale dello 0,99%.

Tentenna Du Pont de Nemours, con un modesto ribasso dello 0,95%.

Opening bell stonata a Wall Street