Opening bell intonata a Wall Street

(Teleborsa) – Wall Street avvia l’ultima sessione della settimana con in segno più.

L’ottimismo per il positivo avvio della nuova stagione delle trimestrali sta mettendo in secondo piano i mai sopiti timori per una guerra commerciale e le recenti tensioni tra Stati Uniti e Russiasulla questione siriana.

Ieri la prima “big” ad alzare il velo sul bilancio, Blackrock, si è ampiamente dimostrata all’altezza della aspettative., e così anche JP MorganCitigroup e Wells Fargo, che invece hanno diffuso i risultati prima dell’opening bell.

Sulle prime battute il Dow Jones avanza dello 0,53%, l’S&P-500 dello 0,46%. In moderato rialzo anche il Nasdaq 100 (+0,54%) e S&P 100 (0,5%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, General Electric (+1,82%), Caterpillar (+1,69%), Exxon Mobil (+1,06%) e Dowdupont (+1,00%).

Sul podio dei titoli del Nasdaq salgono invece Broadcom (+3,76%), Tesla Motors (+2,54%), Netflix (+1,84%), quest’ultima grazie ad un upgrade.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Ctrip.Com International, che ottiene -1,04%.

Opening bell intonata a Wall Street