Opel, Peugeot e General Motors trovano l’intesa

(Teleborsa) – E’ ufficiale, il Gruppo PSA ha acquistato Opel e Vauxhall. L’annuncio è stato dato stamattina 6 marzo 2017 a seguito dell’esito positivo delle trattative tra Peugeot-Citroen e General Motors.

L’affare da 1,3 miliardi di euro permetterà a PSA di diventare il secondo costruttore automobilistico europeo dopo Volkswagen, con ricavi pari a 17,7 miliardi di euro l’anno e una quota di mercato del 17%.
Previste sinergie per 1,7 miliardi di euro l’anno entro il 2026.

“Siamo orgogliosi di unire le forze con Opel/Vauxhall e siamo fortemente impegnati ad accelerare il suo rilancio” ha dichiarato il presidente di PSA, Carlos Tavares.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Opel, Peugeot e General Motors trovano l’intesa