OPA Sicit, Circular BidCo alza prezzo offerta

(Teleborsa) – Il periodo di adesione all’OPA Sicit Group promossa da Circular BidCo è stato prorogato di due giorni: terminerà venerdì 9 luglio 2021 prossimo con data di pagamento del corrispettivo prevista per il 16 luglio.

Per ciascuna azione Sicit Group, Circular BidCo offre da oggi a venerdì compreso 16,80 euro, con un rialzo di 1,35 euro (+8,7%) rispetto al corrispettivo di 15,45 euro offerto inizialmente al netto del dividendo 2020 pari a 0,55 euro.

L’offerta di 16,80 euro per azione incorpora un premio del 28,2% a 6 mesi e del 36,8% a 12 mesi. Il corrispettivo esprime una valutazione implicita pari a 15,3 volte il rapporto tra valore della società (EV) e margine operativo lordo adjusted 2020 comunicato dalla società (Ebitda).
Al momento dell’operazione che aveva portato Sicit Group in Borsa attraverso la SPAC SprintItaly, approvata l’11 gennaio 2019, la valutazione di Sicit Group corrispondeva ad un multiplo implicito EV/Ebitda 2017 pari a circa 7 volte. Nel periodo tra la quotazione di Sicit Group e la data di annuncio dell’Opa il moltiplicatore medio EV/Ebitda è stato pari a 8,9 volte.

Il perfezionamento dell’OPA è condizionato al raggiungimento da parte di Circular BidCo del 95% delle azioni di Sicit, salvo rinuncia a tale condizione da concordare anche con Intesa Holding. Si segnala, inoltre, che Intesa Holding ha già aderito all’OPA conferendo il proprio 40,47%, impegnandosi a reinvestire il ricavato per acquisire una partecipazione paritaria con NB Renaissance nel controllo indiretto di Sicit Group, rimanendo in tal modo azionista industriale di riferimento dell’azienda leader mondiale nel trasformare con tecnologie proprietarie i residui dell’industria conciaria in biostimolanti per l’agricoltura e ritardanti per l’industria del gesso, realizzando un modello di economia circolare sostenibile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

OPA Sicit, Circular BidCo alza prezzo offerta