ONU, siglato protocollo su external auditing tra Corte dei conti e Cour des comptes

(Teleborsa) – Sancire la cooperazione nel quadro delle funzioni di external auditor svolte presso le Organizzazioni ed Agenzie delle Nazioni Unite. Con questo fine, ieri, 20 ottobre 2020, il presidente della Corte dei conti Guido Carlino e il presidente della Cour des comptes Pierre Moscovici, hanno firmato un Protocollo d’intesa tra le due Istituzioni superiori di controllo.

In particolare, il Protocollo disciplina la collaborazione tra le due Corti, nella prospettiva del prossimo mandato presso l’Audit Board delle Nazioni Unite e dei mandati in corso di rinnovo presso le altre Organizzazioni internazionali.

“Si è instaurato – afferma la Corte dei Conti in una nota – un rapporto che, poggiando sulla consolidata cooperazione, ha lo scopo di creare un tessuto operativo comune nell’ambito dell’attività di external auditing presso le Nazioni Unite e al tempo stesso vuole essere una manifestazione di unità tra le Istituzioni superiori di controllo europee”. Una collaborazione avviata già con la partecipazione al Gruppo delle Istituzioni di controllo giurisdizionali nell’ambito di Intosai che vede entrambe le Istituzioni tra i soci fondatori.

I due Presidenti – conclude la nota – hanno convenuto di incontrarsi a Roma, nel prossimo mese di novembre, in occasione della presentazione, da parte della Cour des comptes, del Report e della certificazione del Financial Statement 2019 del World Food Program.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ONU, siglato protocollo su external auditing tra Corte dei conti e Cou...