OMV completa la vendita del 49% di Gas Connect Austria a Snam e Allianz

(Teleborsa) – La compagnia energetica austriaca OMV ha completato oggi la vendita del 49% di Gas Connect Austria GmbH (GCA) al consorzio composto da Allianz e Snam. 

L’operazione è stata completata dopo aver ottenuto l’autorizzazione delle autorità antitrust tedesche e austriache. In seguito al closing, OMV detiene il 51% in GCA.

L’acquisizione è stata completata attraverso una società veicolo a controllo congiunto partecipata rispettivamente al 60% da Allianz ed al 40% da Snam, che si è assicurata da un pool di istituti di credito internazionali finanziamenti non-recourse sino a 310 milioni di euro.

Il corrispettivo totale versato dal consorzio a OMV è pari a 601 milioni di euro (inclusi 147 milioni di euro per il rimborso pro quota dell’attuale shareholder loan con la sottoscrizione di un nuovo shareholder loan con GCA). L’operazione avrà effetto dal 1° gennaio 2016. OMV avrà diritto a percepire l’intero dividendo di GCA di competenza per l’esercizio 2015, per un importo di 80 milioni di euro.

L’operazione rappresenta per Allianz e Snam un’opportunità di investimento unica in una rete di trasporto gas di primaria importanza e in un’infrastruttura essenziale per l’approvvigionamento di gas al mercato austriaco.
La collaborazione tra OMV, Allianz e Snam continuerà a supportare lo sviluppo di GCA quale player di primo piano nel mercato europeo del gas e nel sistema delle infrastrutture gas austriache, dove Snam già detiene insieme a GCA una quota di controllo dell’84,47% del gasdotto TAG (Trans Austria Gasleitung), la principale dorsale dell’infrastruttura gas del Paese.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

OMV completa la vendita del 49% di Gas Connect Austria a Snam e Allian...