OMS, Ricciardi: “Troppo presto per la Fase 2”. Mercoledì 22 aprile nuovo vertice

(Teleborsa) – Dunque, almeno apparentemente, tutti d’accordo, seppur con all’esterno qualche piccolo distinguo: riapertura a partire dal 4 maggio, con una forte dose di smart working, e un primo parziale allentamento del lockdown. Nella cabina di regia protagonisti anche i Governi locali, e un piano con linee guida omogenee per tutte le Regioni. Ma da parte sua Walter Ricciardi, del Comitato esecutivo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e consulente del Ministro della Salute, con la prudenza per la verità sempre manifestata, non ha dubbi: “È assolutamente troppo presto per iniziare la Fase 2”.

Mercoledì prossimo 22 aprile, intanto, è prevista una nuova riunione operativa della cabina di regia. Nel frattempo, il Premier Giuseppe Conte spiega che si sta lavorando “a proposte di allentamento per convivere con il virus nei prossimi mesi in sicurezza”. Per i prossimi giorni è atteso un piano chiaro quanto possibilmente già abbastanza dettaglio. Le soluzioni per il trasporto pubblico, data l’estrema complessità del settore, sono tra i problemi che destano la maggiore preoccupazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

OMS, Ricciardi: “Troppo presto per la Fase 2”. Mercoledì ...