OMS avverte UE: evitare di rimuovere restrizioni troppo presto

(Teleborsa) – Nuovo allarme dell’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità sul prematuro ritiro delle restrizioni anti-Covid, che rischia di far proliferare i contagi in Occidente così come avvenuto in India.

C’è il rischio di “una tempesta perfetta” secondo Hans Kluge, responsabile dell’OMS per la regione europea, se verranno rimosse le restrizioni in presenza del diffondersi di varianti più contagiose, come quella indiana che è stata identificata in 17 paesi, e con una copertura bassa delle vaccinazioni.

Kluge, pur riconoscendo che i nuovi contagi sono diminuiti “significativamente” nell’ultima settimana, ha rilevato che i tassi di infezione “rimangono estremamente alti” e che la campagna vaccinale è ancora in alto male con solo il 16% di copertura della prima dose ed il 7% per la seconda dose.

Per l’OMS quindi il percorso migliore per tornare alla normalità è dato da una combinazione di vaccini e forti misure di salute pubblica, che garantiscano il mandato diffondersi delle nuove varianti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

OMS avverte UE: evitare di rimuovere restrizioni troppo presto