Omnispace, scelta Thales Alenia Space per sviluppo futura rete satellitare ibrida globale

(Teleborsa) – Thales Alenia Space, Joint Venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%), selezionata da Omnispace per sviluppare il componente iniziale della sua infrastruttura satellitare basata sulla rete NB-IoT (Nuova tecnologia radio). Omnispace, con sede a Tysons, in Virginia (Usa), è la società che sta reinventando le comunicazioni mobili costruendo una rete satellitare ibrida. Ciò farà avanzare ulteriormente la visione di Omnispace di fornire una rete di comunicazioni ibrida globale basata sullo standard globale 3GPP.

La Joint Venture italo-francese progetterà e realizzerà due dimostratori di satelliti in orbita non-geostazionaria (NGSO) che supportano l’interfaccia radio a banda stretta IOT (NB-IoT), definita dal 3GPP, che servirà a far progredire lo sviluppo e l’implementazione della rete ibrida globale di Omnispace. Questo annuncio segna una pietra miliare poiché Omnispace avvia lo sviluppo della sua costellazione di satelliti NGSO di nuova generazione che opererà nella frequenza della banda S.

“Grazie alla sua comprovata esperienza nello sviluppo di costellazioni di satelliti in orbita bassa (NGSO), Thales Alenia Space è sicuramente qualificata per sostenere la nostra visione di voler fornire la prima rete mondiale 5G tramite satelliti (NTN) – ha dichiarato Ram Viswanathan, Presidente e CEO di Omnispace LLC – e questo investimento iniziale nella nostra infrastruttura satellitare di nuova generazione ci consente di supportare lo sviluppo tecnologico e dimostrare le nostre capacità uniche mentre continuiamo a lavorare per lanciare la nostra visione più ampia di una rete ibrida globale”.

“Thales Alenia Space è lieta di collaborare con Omnispace – ha da parte sua affermato Hervé Derrey, CEO di Thales Alenia Space – che sta adottando un approccio olistico alla progettazione, allo sviluppo e all’implementazione della propria futura infrastruttura di rete di nuova generazione satellitare basata sull’Internet delle Cose (IOT) . Il contratto Omnispace mostra ancora una volta il nostro posizionamento come il principale partner industriale nel settore spaziale delle comunicazioni IoT. Siamo entusiasti di collaborare con Omnispace nella realizzazione di questo progetto innovativo”.

Lo sviluppo di questa serie iniziale di satelliti comincerà immediatamente e il lancio è previsto per il 2021. Omnispace e Thales Alenia Space insieme ad altri stakeholder del settore, contribuiranno allo sviluppo dello standard 3GPP relativo alle reti non terrestri (NTN) che sarà implementato su scala globale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Omnispace, scelta Thales Alenia Space per sviluppo futura rete satelli...