NVP, ok soci a delega CdA per aumento capitale

(Teleborsa) – L’Assemblea degli Azionisti di NVP ha approvato, in seduta straordinaria, l’attribuzione al Consiglio di Amministrazione di una delega, ad aumentare il capitale sociale, in una o più volte e in via scindibile, con l’esclusione del diritto di opzione per un importo massimo di
complessivi Euro 150.000,00 oltre sovrapprezzo, mediante emissione di massime n. 1.500.000 azioni ordinarie, prive di valore nominale e aventi godimento regolare.

La delega – spiega una nota, consente di conseguire vantaggi in termini di flessibilità e tempestività di esecuzione al fine di poter cogliere, con una tempistica adeguata, le condizioni più favorevoli per l’effettuazione di operazioni straordinarie che possano rendere opportuno agire con particolare sollecitudine, tenuto anche conto dell’alta incertezza e volatilità che caratterizzano i mercati finanziari.

L’esercizio della delega comprenderà anche la facoltà da parte del Consiglio di Amministrazione di fissare, di volta in volta, il prezzo di emissione delle azioni, compreso l’eventuale sovrapprezzo e i destinatari dell’aumento di capitale, rispettando comunque: il prezzo minimo di emissione per azione corrispondente al prezzo di offerta delle azioni ordinarie NVP registrato in sede di ammissione delle azioni alle negoziazioni su AIM Italia, avvenuta in data 5 dicembre 2019, pari a 3,80 Euro per azione; il disposto dell’art. 2441 comma sesto del Codice Civile, a tenore del quale il prezzo di emissione è calcolato in base al valore economico del patrimonio netto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

NVP, ok soci a delega CdA per aumento capitale