Nuovo CEO per Alfa Romeo e Maserati: presto il polo premium di FCA?

Cambio al vertice per Alfa Romeo e Maserati: dopo la nomina di Tim Kuniskis arriverà l'atteso polo unico?

C’è un volto nuovo, nel management di Alfa Romeo e Maserati: fuori Reid Bigland, al suo posto arriva – nelle vesti di Amministratore Delegato – Tim Kuniskis. In realtà, non si tratta propriamente di un nuovo ingresso: per FCA (Fiat Chrysler Automobiles), Kuniskis lavora da ventisei anni. Ultimo ruolo prima di essere nomuinato CEO, Head of passenger car brands in Nord America (ruolo ora assunto da Steve Beahm), con una particolare concentrazione sui brand Fiat, Chrysler, Dodge e Srt. Bigland, d’ora in poi, potrà quindi concentrarsi solo sugli incarichi Head of US Sales e CEO di Fiat Chrysler Automobiles in Canada.

Come ha spiegato l’Amministratore Delegato di FCA Sergio Marchionne, Tim Kuniskis dovrà continuare il lavoro svolto da Bigland, e dovrà rafforzare ulteriormente i due brand premium sul mercato globale. C’è però chi si spinge oltre, e vede in questa nomina il passo decisivo per la creazione di un polo premium di FCA, che potrebbe avere a Modena (città in cui ha sede Maserati, e in cui sono state progettate le Alfa Romeo Giulia e Stelvio) il suo quartier generale.

Secondo i ben informati, nei prossimi anni comunicazione, logistica, acquisti e risorse umane di Alfa Romeo e Maserati potrebbero essere accorpate in una sorta di nuovo polo del lusso, che sarà annunciato da Marchionne l’1 giugno al Centro Prove FCA di Balocco, in occasione dell’Investor Day. Quando verrano illustrati i nuovi modelli di auto da lanciare da qui al 2022, quando si chiarirà dove verranno prodotti, e quando si conoscerà la strategia del brand in merito a motorizzazioni green e guida autonoma.

Ma chi è, il nuovo CEO di Alfa Romeo e Maserati? Nato a Rochester, nello stato di New York, è laureato in Business Administration alla State University di NY. Nel 1992 è entrato a far parte della Chrysler Corporation, reparto commerciale e marketing. E, da lì, ha dato inizio alla sua scalata verso il ruolo di CEO. Tra i ruoli ricoperti prima di oggi, anche quello di President and CEO – Dodge and SRT brands e di Head of Fiat brand, entrambi per il Nord America.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nuovo CEO per Alfa Romeo e Maserati: presto il polo premium di FC...