Nuovo assetto organizzativo per Banco BPM, nominati CLO e CFO

(Teleborsa) – Banco BPM ha deciso di rivedere il proprio assetto organizzativo, mettendo da parte la figura del Direttore Generale e introducendo le cariche di Chief Lending Officer (CLO) e di Chief Financial Officer (CFO), attribuendone la responsabilità, rispettivamente a Carlo Bianchi e a Edoardo Ginevra.

Lo ha deliberato il Consiglio di Amministrazione, riunitosi ieri, che ha inoltre confermato le cariche dei Condirettori Generali.

L”Istituto bancario ha specificato, in una nota, che il Chief Lending Officer è chiamato a presidiare le posizioni creditizie, dalla concessione alla gestione, per tutto il portafoglio del Gruppo. Al CLO vengono inoltre attribuite le responsabilità sulle attività di leasing.

Il Chief Financial Officer invece ha il presidio complessivo in materia di finanza, pianificazione e controllo di gestione, amministrazione e bilancio, partecipazioni, nonché la responsabilità di definire le strategie di gestione delle poste chiave di bilancio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nuovo assetto organizzativo per Banco BPM, nominati CLO e CFO