Nuova asta, nuovo record. Rendimenti dei BOT ancora più negativi

(Teleborsa) – Il debito pubblico italiano colleziona un nuovo record.

Oggi il Tesoro ha collocato 5,5 miliardi di BOT a sei mesi spuntando un rendimento lordo del -0,112%. Si tratta del valore più basso di sempre dopo lo yield del -0,055% emerso nell’asta di titoli semestrali tenutasi a fine ottobre.

Molto sostenuta anche la domanda, che è stata pari a quasi 10 miliardi di euro con un rapporto di copertura all’1,79 rispetto al 2,02 del precedente collocamento.

Questo è un vero e proprio momento di grazia per i titoli di Stato tricolore. 

Complice il programma di quantitative easing della Banca Centrale Europea attualmente in corso, le aspettative per un nuovo intervento a sostegno dell’inflazione ma anche il positivo outlook dell’economia italiana, anche le scadenze più lunghe hanno visto scendere vistosamente i rendimenti.

Nuova asta, nuovo record. Rendimenti dei BOT ancora più negativi