Nuova Alitalia, per la Commissione Ue da chiarire quasi 100 punti

(Teleborsa) – Sono quasi 100 i punti da chiarire da parte del Governo italiano in merito alla vicenda della newco Alitalia secondo la Commissione europea per strappare il suo via libera. È quanto ha riportato Milano Finanza citando una lettera inviata alla rappresentanza italiana a Bruxelles da parte della Dg Competition dell’esecutivo europeo.

Come scrive il quotidiano finanziario italiano, si tratta di una missiva “disseminata di please e punti interrogativi” su cui fare luce per evitare una procedura per aiuti di Stato “in grado di bloccare i 3 miliardi della dote MEF: una zavorra sul decollo della nuova società”.

“Le richieste di chiarimento – ha precisato Milano Finanza – sono tutte riconducibili ai due requisiti fondamentali imposti dalle regole comunitarie per ristrutturazioni aziendali a matrice statale: discontinuità economica e condizioni di mercato, come se a intervenire fosse un investitore privato”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nuova Alitalia, per la Commissione Ue da chiarire quasi 100 punti