Novartis, utili più che dimezzati nel secondo trimestre

(Teleborsa) – Novartis, il gruppo farmaceutico che batte bandiera svizzera, ha visto chiudersi un trimestre davvero nero per quanto riguarda gli utili. Il periodo che va da aprile a giugno ha mostrato, infatti, un calo del 71% dei profitti a 2,1 miliardi di dollari, circa 1,8 miliardi di euro.

La flessione è in parte attribuibile non ad un’avversione del mercato ma, bensì, alla scissione di Alcon, la sua consociata attiva nel settore dell’oftalmologia, avvenuta all’inizio di aprile.

Il gruppo ha annunciato anche vendite in rialzo dell’8% a 11,8 miliardi di dollari e un reddito operativo in aumento del 20% a 3,6 miliardi di dollari.

Outlook
Per quanto riguarda la propria guidance, Novartis sembra prospettarsi un futuro prossimo roseo, grazie soprattutto alle vendite non-USA: atteso un reddito operativo in aumento del 20% a 3,6 miliardi di dollari e vendite in rialzo dell’8% a 11,8 miliardi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Novartis, utili più che dimezzati nel secondo trimestre