Nova Re SIIQ, utile di 2 milioni di euro nel 1° semestre 2021

(Teleborsa) – Il CdA di Nova Re SIIQ – società d’investimento immobiliare quotata al segmento MTA di Borsa Italiana – ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2021. Il risultato netto consolidato evidenzia un utile pari 2 milioni di euro nei primi sei mesi dell’anno, rispetto alla perdita pari a -4,7 milioni di euro al 30 giugno 2020. L’EBITDA ammonta a -1 milioni di euro, rispetto ai -0,1 milioni di euro del primo semestre 2020.

Il Patrimonio Netto consolidato risulta pari a 87,1 milioni di euro al 30 giugno 2021, rispetto a 85,4 milioni di euro al 31 dicembre 2020. Il Totale Indebitamento Finanziario ammonta a 59,6 milioni di euro al 30 giugno 2021, rispetto a 41,8 milioni di euro al 31 dicembre 2020. Il Net Loan to Value risulta pari al 44% al 30 giugno 2021, rispetto al 33% al 31 dicembre 2020.

Il valore degli investimenti immobiliari è pari a 136,9 milioni di euro al 30 giugno 2021 (120,5 milioni di euro al 31 dicembre 2020): la variazione netta pari a 16,4 milioni di euro è imputabile all’adeguamento al valore di mercato per 3,4 milioni di euro e agli incrementi per acquisizioni e capitalizzazioni avvenute nel semestre per complessivi 13 milioni euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nova Re SIIQ, utile di 2 milioni di euro nel 1° semestre 2021