Nova Re, CdA ritiene congruo corrispettivo offerto da Sorgente SGR

(Teleborsa) – Va avanti l’operazione di acquisto di Nova Re da parte di Sorgente SGR. Il Consiglio di Amministrazione della società immobiliare con azioni quotate a Piazza Affari, ha ritenuto congruo il corrispettivo di euro 0,2585 per azione previsto da Sorgente SGR.

A fine dicembre, la società di gestione italiana di Sorgente Group specializzata in fondi immobiliari ha lanciato un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria sulle azioni ordinarie Nova Re non ancora possedute. Sorgente detiene direttamente l’80,29% del capitale della società, rilevato da Aedes a metà dicembre, pertanto l’offerta riguarderà le 2.660.849 azioni ordinarie, pari al 19,71% del capitale sociale dell’emittente, non ancora possedute.

Nova Re, CdA ritiene congruo corrispettivo offerto da Sorgente SGR
Nova Re, CdA ritiene congruo corrispettivo offerto da Sorgente SG...