Notizie dal Forex 4 gennaio 2018

(Teleborsa) – EUR/USD
L’euro consolida i guadagni nei confronti del biglietto verde e scambia a quota 1,2068 dollari. I rialzi della moneta unica sono stati sostenuti dalle aspettative che la BCE ponga termine al programma degli acquisti di asset come stimolo monetario. La prima area di resistenza è vista a 1,2094 dollari.

USD/YEN
Il dollaro perde terreno nei confronti dello yen mostrando un timido recupero daily. Il cable scambia a 112,60 e il primo livello di supporto è visto in area 112,45. La debolezza del biglietto verde dipende dal fatto che i prossimi ritocchi al rialzo sul costo del denaro da parte della banca centrale sono da tempo incorporati nelle attuali quotazioni.

GBP/USD
La sterlina si muove in frazionale rialzo sulla divisa statunitense, grazie ai positivi segnali giunti dalla congiuntura. Il cross scambia a 1,3548 dollari e il primo livello di resistenza è visto in area 1,3571. Gli ultimi dati hanno mostrato una crescita in accelerazione del settore terziario, nel mese di dicembre.

EUR/YEN
L’euro amplia i guadagni sulla valuta giapponese scambiando a 135,91 con il primo livello di resistenza visto a 136,22 yen. A sostenere la moneta unica, sono le buone notizie arrivate dal fronte macroeconomico dell’Eurozona. In particolare, dal versante manifatturiero, con l’indice PMI che ha segnato una crescita ai livelli più alti in oltre 20 anni.

Notizie dal Forex 4 gennaio 2018