Notizie dal Forex 13 settembre 2018

(Teleborsa) – EUR/USD
L’euro si muove al rialzo nei confronti del biglietto verde. La BCE, come atteso, ha mantenuto fermi i tassi di interesse e confermato il ritiro completo degli acquisti di asset, noto come Quantitative Easing, a fine 2018. Il cross Eur/Usd scambia a quota 1,1675 dollari con la prima area di resistenza vista a 1,1706.

USD/YEN
Il biglietto verde è in vantaggio sullo yen e scambia a 111,43, con un miglioramento verso la prima area di resistenza vista a 111,60. Il Beige Book della Federal Reserve ha evidenziato che l’economia americana continua ad espandersi a un passo “moderato” ma allo stesso tempo ha lanciato l’allarme sui dazi che, secondo la banca centrale USA, frenano gli investimenti.

GBP/USD
Sterlina in forte recupero sul biglietto verde. Il board della Bank of England, ha votato, all’unanimità, per lasciare invariati i tassi di interesse allo 0,75% ed il piano di acquisto di asset. Il cable scambia a 1,3085 dollari. Un miglioramento del cross potrebbe aprire al primo livello di resistenza stimato in area 1,3113 dollari.

EUR/YEN
L’euro è in recupero nei confronti dello yen, riprendendo il trend fortemente rialzista registrato in agosto. La coppia scambia a 130,11 con la prima area di resistenza vista a 130,49. La BCE, come da attese, ha confermato i tassi a zero e la prospettiva di stop agli acquisti di asset a fine 2018.

Notizie dal Forex 13 settembre 2018