Norvegia, la Banca Centrale lascia i tassi fermi allo 0,5%

(Teleborsa) – Tassi di interesse fermi in Norvegia.

La Banca Centrale del Paese scandinavo ha infatti deciso di mantenere il costo del denaro allo 0,5% in scia alle indicazioni contenute nell’ultimo report di economia e politica monetaria pubblicato a fine settembre, dal quale è emersa la necessità di una policy espansiva.

Questo, spiega la Norges Bank, perché l’economia norvegese sta performando al di sotto delle proprie reali capacità e l’inflazione dovrebbe restare al di sotto del 2,5% nei prossimi anni.

Il prossimo meeting del Board dell’Istituto centrale si terrà il 14 dicembre.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Norvegia, la Banca Centrale lascia i tassi fermi allo 0,5%