Norvegia, il Fondo sovrano vuole disfarsi dei titoli Oil & Gas

(Teleborsa) – La Norvegia vuole ridurre drasticamente i rischi legati alle fluttuazioni delle quotazioni del petrolio.

Il Fondo sovrano del Paese, che è il più grande al mondo (vale mille miliardi di dollari e possiede l’1,5% delle azioni globali), ha infatti chiesto al Ministero delle Finanze di togliere le società petrolifere e di gas dal proprio indice di riferimento. Una mossa, questa, che comporterebbe la riduzione degli investimenti nelle major del settore. Nel contempo il Paese diventerebbe meno vulnerabile all’ormai permanente calo delle quotazioni di gas e oro nero.

Circa il 6% della ricchezza del fondo è investita nel settore oil & gas.

La proposta dovrà ricevere il via libera di Governo e Parlamento.

Norvegia, il Fondo sovrano vuole disfarsi dei titoli Oil & Gas
Norvegia, il Fondo sovrano vuole disfarsi dei titoli Oil & Ga...