Nordio: per Gruppo Volkswagen il futuro è elettrico. Importante favorire diffusione mobilità elettrica

(Teleborsa) – Inaugurata a Roma da Enel X, in collaborazione con Volkswagen Group Italia, la prima area cittadina per la ricarica ultrafast dei veicoli elettrici e primo sito HPC del progetto europeo CEUC.

“Per noi la scelta della mobilità elettrica è la scelta che l’azienda ha fatto e sulla quale ha investito tantissimo, parliamo di 35 miliardi di investimenti nei prossimi cinque anni solo per la mobilità elettrica”, a dirlo è Massimo Nordio CEO di Volkswagen Group Italia intervenuto all’inaugurazione per il taglio del nastro insieme alla sindaca di Roma, Virginia Raggi e al CEO di Enel X, Francesco Venturini.

“Essere qui oggi significa anche fare squadra e questo è un altro elemento importantissimo per favorire la diffusione della mobilità elettrica, ci vorrà del tempo ma l’avere dentro le città la ricarica ad alta potenza renderà accessibile e fruibile la mobilità elettrica anche a tante fasce di clientela che avranno un uso più pratico di questo mezzo”.

“Per il Gruppo Volkswagen il futuro è elettrico. È la tecnologia che rappresenta la migliore opzione, in termini di efficienza e sostenibilità, per raggiungere i target climatici globali e arrivare a essere un’azienda carbon neutral entro il 2050 – ha affermato Nordio – lo sviluppo dell’infrastruttura di ricarica è un elemento centrale per la diffusione della mobilità a zero emissioni, in particolare la ricarica ad alta potenza, o HPC (High Power Charging), ha un ruolo decisivo, perché consente di fare il pieno in tempi ridottissimi, con una user experience che si avvicina molto a quella legata al rifornimento delle auto tradizionali”. “L’obiettivo – conclude – è l’elettrico per tutti“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nordio: per Gruppo Volkswagen il futuro è elettrico. Importante favor...