Nokia-Alcatel, la fusione sta per diventare realtà

(Teleborsa) – Si sta per concludere il matrimonio Nokia-Alcatel, con il lancio da parte della finlandese dell’offerta pubblica di scambio su azioni (OPS) e bond Alcatel-Lucent.

L’OPS, per un controvalore di 15,5 miliardi di euro, darà vita al numero uno al mondo nel settore della telefonia mobile.

L’offerta francese rivolta ai possessori di azioni Alcatel-Lucent inizia oggi e terminerà il 23 dicembre mentre quella rivolta al mercato americano si concluderà il 22 dicembre.

“Siamo sulla giusta strada per operare come una singola compagnia”, ha dichiarato il presidente e amministratore delegato di Nokia, Rajeev Suri.

Nokia-Alcatel, la fusione sta per diventare realtà