Nobel per l’economia agli statunitensi William Nordhaus e Paul Romer

(Teleborsa) – E’ 100% Made in USA il premio Nobel 2018 per l’economia. La Reale Accademia delle scienze della Svezia lo ha infatti consegnato a pari merito a William Nordhaus e Paul Romer per i loro meriti sull’analisi di alcuni “aspetti fondamentali” dell’economia attuale: “la crescita sostenibile sul lungo termine e il welfare per la popolazione globale“.

In particolare, William Nordhaus è stato insignito del premio per l’integrazione dei cambiamenti climatici nell’analisi macroeconomica di lungo periodo, e in particolare “per il lavoro svolto sui danni causati dai cambiamenti climatici”, secondo quanto recita una nota.

Paul Romer lo ha ottenuto invece per aver integrato le innovazioni tecnologiche nelle analisi macro di lungo periodo, e in particolare per gli studi su “come gli economisti possano perseguire un tasso di crescita sano”.

(Foto: Paul Romer)

Nobel per l’economia agli statunitensi William Nordhaus e Paul&n...