Nobel per la chimica a Lindahl, Mondrich e Sancar per gli studi sul DNA

Sono il DNA e la sua capacità di ripararsi i grandi protagonisti del Nobel 2015 per la Chimica.

L’Accademia Reale svedese delle Scienze ha deciso di assegnare il prestigioso riconoscimento a Tomas Lindahl, Paul Modrich e Aziz Sancar per aver mappato, a livello molecolare, il modo in cui le cellule riparano il DNA danneggiato e salvaguardano le informazioni genetiche.

Il loro lavoro, spiega l’Accademia, ha fornito conoscenze fondamentali sul funzionamento delle cellule e su come, per esempio, poter sviluppare nuovi trattamenti contro il cancro.

Nobel per la chimica a Lindahl, Mondrich e Sancar per gli studi sul&nb...