Nightstar therapeutics schizza a Wall Street

(Teleborsa) – Biogen ha reso noto la prossima acquisizione nel gruppo della Biotech britannica Nightstar Therapeutics. Ad ingolosire la società americana, che spenderà oltre 800 milioni di dollari per concludere l’accordo, il potenzialmente redditizio mercato della terapia genetica.

In particolar modo a rendere allettante la britannica, il possesso da parte di questa, di una terapia di sviluppo contro la coroideremia, una condizione genetica che conduce progressivamente alla perdita della vista, e di una contro la retinite pigmentosa.

In base ai termini della proposta la cui conclusione accelererebbe l’ingresso di Biogen nel settore dell’oftalmologia, l’azienda offrirà 25,5 dollari per azione a Nightstar Therapeutics. Si prevede il completamento dell’operazione entro la metà del 2019.

Grazie alla pubblicazione del comunicato in cui si ufficializzava la notizia, le azioni della futura acquisita, stanno vivendo un momento di euforia registrando un incremento del 66,06%.

Nightstar therapeutics schizza a Wall Street