Nielsen, pubblicità prosegue progressivo recupero a settembre

(Teleborsa) – Cresce il mercato della pubblicità a settembre, chiudendo il mese con un +1,8% per gli investimenti pubblicitari. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto mensile di Nielsen, società di consulenza privata, secondo cui la raccolta dei primi 9 mesi dell’anno resta negativa con un -0,9%.

Escludendo dal web la stima Nielsen su search, social, classified (annunci sponsorizzati) e dei cosiddetti “Over The Top” (OTT), si rileva un calo del 5,3% nel periodo gennaio-settembre.

“Continua il percorso verso ‘quota zero’ – spiega in una nota –

La TV mostra un trend di recupero (-0,6%) rispetto all’andamento più debole dell’estate, mentre la radio continua la sua crescita importante (+13,4%). La stampa rimane in sofferenza, con i quotidiani che segnano un -7,8% ed i periodici un -13%, ma risulta in crescita il digitale.

La raccolta dell’intero universo del web advertising nei primi 9 mesi chiude in positivo a +8,4%. Cinema e GoTv sono in crescita da gennaio a settembre rispettivamente del 18,5% e del 6,3%, mentre è sempre in negativo l’outdoor (-7,9%).

“Il percorso di recupero definito – sottolinea Alberto Dal Sasso, AIS Managing Director di Nielsen – è giustificato dai numeri: in altre parole, per arrivare allo zero, gli ultimi tre mesi dovrebbero crescere del 2,1%”. “Performance che potrebbe essere raggiungibile – aggiunge – se consideriamo che l’ultimo trimestre degli ultimi due anni dispari è cresciuto rispettivamente del +3,7 e del +4,1%”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nielsen, pubblicità prosegue progressivo recupero a settembre