Next Digital, titolo sospeso dopo il congelamento dei beni di Jimmy Lai

(Teleborsa) – L’Hong Kong stock exchange ha sospeso le negoziazioni di Next Digital, holding del magnate dell’editoria Jimmy Lai, il quale è stato arrestato lo scorso dicembre per aver preso parte a manifestazioni pro-democrazia non autorizzate. È stata la stessa Next Digital – proprietaria del quotidiano pro-democrazia Apple Daily – a chiedere lo stop alle negoziazioni dopo che le autorità hanno sequestrato i beni di Lai lo scorso venerdì.

I beni del magnate sono stati congelati ai sensi della legge sulla sicurezza nazionale, la quale afferma che se vi sono ragionevoli motivi per ritenere che la proprietà sia correlata a un reato di sicurezza nazionale, allora “le persone e le organizzazioni rilevanti non devono, direttamente o indirettamente, trattare con determinate proprietà che sono ragionevolmente sospettate di essere collegate a reati che mettono in pericolo la sicurezza nazionale “, ha detto venerdì il governo locale in un comunicato.

La scorsa settimana, secondo quanto riporta AP, il quotidiano Apple Daily ha dichiarato che smetterà di pubblicare un’edizione cartacea in quanto stava perdendo denaro e Next Digital non poteva più sostenerlo perché “forze pro-Cina” avevano bloccato l’accesso alla pubblicità per il suo quotidiano di punta e altre pubblicazioni a Hong Kong.

(Foto: © gilc / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Next Digital, titolo sospeso dopo il congelamento dei beni di Jimmy La...