Nexi, ok da soci a convertibilità prestito obbligazionario e aumento di capitale

(Teleborsa) – L’assemblea di Nexi, società PayTech leader in Europa, ha autorizzato la convertibilità del prestito obbligazionario di tipo equity-linked denominato “€1,000,000,000 Zero Coupon Equity Linked Bonds due 2028” e l’aumento del capitale sociale a pagamento e in via scindibile, con esclusione del diritto di opzione a servizio della conversione del citato prestito obbligazionario per un controvalore massimo complessivo, comprensivo di eventuale sovrapprezzo, di 1 miliardo di euro, mediante emissione di azioni ordinarie Nexi con godimento regolare, aventi le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione.

I soci hanno anche deliberato di integrare il Collegio Sindacale, approvando la nomina di Eugenio Pinto nella carica di Sindaco Effettivo, e di Serena Gatteschi e Emiliano Ribacchi nella carica di Sindaci Supplenti. Le nomine sono subordinate all’efficacia della fusione per incorporazione di SIA in Nexi.

Infine, l’assemblea dei soci ha approvato il nuovo piano di incentivazione a lungo termine denominato Retention Plan Nets 2 – Cash Incentive Plan for NETS MEP ”Non joiners.” e rivolto a ventidue dipendenti del gruppo facente capo a Nets Topco 2 S.à r.l. che, in seguito al perfezionamento della fusione per incorporazione di Nets in Nexi, sono, alla data odierna, dipendenti di società direttamente o indirettamente controllate da Nexi.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nexi, ok da soci a convertibilità prestito obbligazionario e aumento ...