Nexi in rosso dopo “sell” di Goldman Sachs

(Teleborsa) – Giornata difficile per Nexi, che si posiziona a 9,6 euro, con una discesa dello 0,93%, confermandosi oggi il peggior titolo del FTSE MIB.

A penalizzare i corsi un giudizio negativo di Goldman Sachs sulle azioni della società che gestisce i sistemi di pagamento. La banca d’affari USA ha avviato la copertura con “sell” (vendere) indicando un Target Price di 8,8 euro.

A livello operativo è atteso un ulteriore ripiego verso l’area di supporto vista a 9,56 e successiva a quota 9,53. Resistenza a 9,7.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nexi in rosso dopo “sell” di Goldman Sachs