Nexi, ammissione alle negoziazioni del bond da 1 miliardo di euro

(Teleborsa) – Nexi, azienda leader in Italia per i pagamenti digitali, ha comunicato che il prestito obbligazionario senior unsecured equity-linked da un miliardo di euro con scadenza al 2028 è stato ammesso alle negoziazioni presso il Vienna MTF, un sistema multilaterale di negoziazione gestito dalla Borsa di Vienna.

L’avvio delle negoziazioni è previsto il 24 febbraio 2021, in coincidenza con la data di emissione e di regolamento delle obbligazioni.

Annunciando l’operazione, la settimana scorsa, la società aveva sottolineato che “le obbligazioni saranno convertibili in azioni ordinarie dell’emittente subordinatamente all’approvazione di una delibera di un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione da riservare esclusivamente al servizio della conversione delle predette obbligazioni”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nexi, ammissione alle negoziazioni del bond da 1 miliardo di euro