News Corp scivola sulla scia di una trimestrale deludente

(Teleborsa) – Retrocede molto News Corp, che accusa una perdita del 4,21% al Nasdaq, dopo aver annunciato ieri pessimi risultati trimestrali. 

Il colosso media di Rupert Murdoch ha chiuso il periodo con una perdita netta di 15 milioni di dollari, pari a 3 cent ad azione, mentre l’EPS adjusted è stato di 1 cent in linea con le attese. I ricavi sono in calo del 2,4%a 1,97 miliardi di dollari, a causa del cattivo andamento della pubblicità.

Tornando alla performance di Borsa, lo scenario di medio periodo è sempre connotato negativamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche miglioramento, per la tenuta dell’area di supporto individuata a quota 11,16 dollari USA. Il movimento positivo di breve è indicativo di una potenziale inversione del trend ribassista, con possibili tentativi di aggressione dei prezzi verso l’importante area di resistenza stimata a quota 12,09. E’ concreta quindi la possibilità di una continuazione della fase rialzista verso quota 13,03.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

News Corp scivola sulla scia di una trimestrale deludente