News Corp scivola sulla scia di una trimestrale deludente

(Teleborsa) – Retrocede molto News Corp, che accusa una perdita del 4,21% al Nasdaq, dopo aver annunciato ieri pessimi risultati trimestrali. 

Il colosso media di Rupert Murdoch ha chiuso il periodo con una perdita netta di 15 milioni di dollari, pari a 3 cent ad azione, mentre l’EPS adjusted è stato di 1 cent in linea con le attese. I ricavi sono in calo del 2,4%a 1,97 miliardi di dollari, a causa del cattivo andamento della pubblicità.

Tornando alla performance di Borsa, lo scenario di medio periodo è sempre connotato negativamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche miglioramento, per la tenuta dell’area di supporto individuata a quota 11,16 dollari USA. Il movimento positivo di breve è indicativo di una potenziale inversione del trend ribassista, con possibili tentativi di aggressione dei prezzi verso l’importante area di resistenza stimata a quota 12,09. E’ concreta quindi la possibilità di una continuazione della fase rialzista verso quota 13,03.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

News Corp scivola sulla scia di una trimestrale deludente