Newlat Food, ottenutaa autorizzzione per latte infanzia in Cina

(Teleborsa) – Newlat Food società di Reggio Emilia che produce latte, quotata in Borsa, ha annunciato che il proprio sito di Ozzano Taro (PR) ha ricevuto l’autorizzazione alla produzione di formule infanzia per la Cina. L’autorizzazione è stata rilasciata dall’ente cinese SAMR, State Administration for Market Regulation.

Attualmente, lo stabilimento di Ozzano Taro risulta l’unico sito in Italia ad essere autorizzato per la produzione di latte in polvere per neonati destinato al mercato cinese. Il mercato cinese rappresenta una importante opportunità di espansione per la società, la quale si dice “pronta a soddisfare i bisogni del più rilevante mercato al mondo nel segmento Baby Food con trend di crescita significativi”.

La Società ha ricevuto già diverse richieste di fornitura da importanti operatori del mercato cinese, con i quali si avvierà a breve la negoziazione per nuovi contratti di fornitura. A partire dal 2021, si stima che il fatturato aggiuntivo del segmento Baby Food nel mercato cinese possa rappresentare un incremento del 10% rispetto a quello previsto per il 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Newlat Food, ottenutaa autorizzzione per latte infanzia in Cina