New York incontenibile

(Teleborsa) – Scambi in forte rialzo per la Borsa USA, con il Dow Jones, che sta mettendo a segno un guadagno dell’1,83%; sulla stessa linea, giornata brillante per lo S&P-500, che avanza a 2.792,31 punti. Effervescente il Nasdaq 100 (+2,63%), come l’S&P 100 (2,1%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori informatica (+3,11%), utilities (+2,75%) e energia (+2,73%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Intel (+5,17%), McDonald’s (+4,81%), Nike (+4,00%) e Visa (+2,76%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su United Technologies, che prosegue le contrattazioni a -5,72%.

Tentenna Travelers Company, con un modesto ribasso dello 0,59%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Lam Research (+9,37%), Nxp Semiconductors N V (+7,42%), Facebook (+7,38%) e Applied Materials (+5,43%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Biogen, che continua la seduta con -9,93%.

Vendite a piene mani su American Airlines, che soffre un decremento del 6,44%.

Pessima performance per Netflix, che registra un ribasso del 3,24%.

Seduta negativa per Mylan, che mostra una perdita dell’1,46%.

(Foto: David Vives / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

New York incontenibile