Netflix annuncia conti sopra le attese e altri investimenti

(Teleborsa) – Risultati sopra le attese per Netflix, che chiude il quarto trimestre con un utile di 43 milioni di dollari, pari a 10 cent ad azione, pressoché dimezzato rispetto ali 83 milioni, o 19 cent ad azione, dell’anno prima. Il risultato però è sensibilmente superiore alle attese del mercato che indicavano un EPS di 2 cent.  

La società che trasmette film in streaming ha anche annunciato un aumento del fatturato a 1,82 miliardi di dollari dagli 1,48 miliardi di un anno prima, poco sotto il consensus di 1,83 miliardi di dollari. Il numero degli utenti è cresciuto di 17 milioni nel trimestre, chiudendo il 2015 a 75 milioni di clienti in tutto il mondo.

Netflix prevede di aggiungere altri 6 milioni di clienti in questo primo trimestre dell’anno, ma ha anticipato che il risultato operativo registrerà una crescita “modesta” a causa dell’aumento degli investimenti all’estero. Recentemente la società è sbarcata anche sul mercato italiano dove fa concorrenza al duopolio Sky-Mediaset. 

Il titolo Netflix oggi non festeggia la trimestrale al Nasdaq, dove perde circa il 5%, ma era in forte rialzo nel circuito pre-market.

Netflix annuncia conti sopra le attese e altri investimenti