Neosperience riavvia il programma di acquisto di azioni proprie

(Teleborsa) – Neosperience ha comunicato che in data odierna, 18 dicembre, il Presidente del Consiglio di Amministrazione della Società Dario Melpignano, in attuazione della delega ricevuta dall‘Assemblea Ordinaria della Società in data 13 luglio 2020, ha conferito a Banca Finnat l’incarico per l’acquisto di azioni proprie, complessivamente fino ad un massimo di 50.000 azioni e per un controvalore massimo di 400.000 euro.

Il piano di acquisto di azioni proprie avrà le seguenti caratteristiche:

– gli acquisti avranno ad oggetto massimo 50.000 azioni ordinarie Neosperience, pari allo 0,67% del capitale sociale, per un ammontare massimo corrispondente a 400.000 euro;
– il piano di acquisto deliberato risponde prevalentemente all’esigenza di consentire l’implementazione di piani di incentivazione azionaria, nonché di procedere eventualmente a scambi azionari nell’ambito di operazioni connesse alla gestione caratteristica ovvero di progetti coerenti con le linee strategiche che la Società intende perseguire;
– il programma di acquisto avrà inizio il 21 dicembre 2020 e terminerà entro il 26 febbraio 2021 e potrà essere eseguito anche solo parzialmente. La sua esecuzione potrà essere modificata o revocata in qualunque momento.

Infine, Neosperience comunica che con riferimento alle azioni proprie che verranno acquistate dalla Società per effetto dell’esecuzione del piano di buyback, l’Assemblea degli Azionisti del 13 luglio 2020 ha attribuito al Consiglio di Amministrazione la facoltà di effettuare tutte le più opportune successive operazioni di disposizione, senza limiti di tempo e secondo le modalità di volta in volta individuate.

A Milano, seduta vivace per Neosperience, protagonista di un allungo verso l’alto con un progresso dell’1,30%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Neosperience riavvia il programma di acquisto di azioni proprie