Nautica, rinvio obbligo patente per unità con motori da 750cc

(Teleborsa) – Una proposta di legge, approvata oggi dall’Aula del Senato, che dispone una nuova proroga riguardo la nautica. Sono stati rinviati tutti i provvedimenti che richiedevano la licenza per la conduzione di unità nautiche con motore di cilindrata superiore ai 750cc, fino al 1° gennaio 2020.

Una proroga che consente, a tutti quegli operatori economici che hanno investito nell’acquisto di piccole unità con motore, di ammortizzare i costi sostenuti potendo noleggiare questi mezzi anche a chi non ha la patente nautica. Punto anche sulla formazione degli assistenti ai bagnanti, per consentire l’abilitazione di nuovo personale e rispondere così alle esigenze lavorative e del mercato di settore per l’estate.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nautica, rinvio obbligo patente per unità con motori da 750cc